Suicidio di Cleopatra

Scheda articolo: 82619
Ciro Ferri SUICIDIO DI CLEOPATRA VENDUTO
Autore: Ciro Ferri (Roma 1633-1689)
Epoca: Seicento


CIRO FERRI (Roma, 1633-1689)
Suicidio di Cleopatra, anni sessanta del XVII secolo
Olio su tela, 101,5 x 125,5 cm.

Inedito.

Ultima regina d’Egitto (69-30 a.C.) prima della conquista romana, Cleopatra è dipinta, come vuole la leggenda, in atto di darsi la morte con il serpente velenoso nascosto nel cesto di frutta che si era fatta portare dal servo, una volta saputo che l’imperatore Ottaviano voleva catturarla viva per portarla a Roma con sé nel corteo trionfale. L’altro personaggio della scena è, con ogni probabilità, un amico fedele dell’intelligente, colta e affascinante regina, che fino all’ultimo aveva tentato di dissuaderla dal proposito di togliersi la vita. Il suicidio consentì alla regina di evitare l’umiliazione di essere sconfitta dai romani e di vedere l’Egitto divenire una semplice proprietà personale dell’imperatore Cesare Ottaviano Augusto.
La tela rivela la forte impronta di Pietro da Cortona… (vedere catalogo galleria)
(Francesca Baldassari)

VENDUTO

Misure H x L x P
Altezza cm.: 101,5
Larghezza cm.: 125,5

« Indietro