Ritratto di re Carlo Emanuele III di Savoia

Maria Giovanna Battista Buzzana Clementi,
detta «la Clementina» (Torino, 1690/1692-1761)
Ritratto di re Carlo Emanuele III di Savoia, 1730 circa
Olio su tela, 74 x 53 cm.
Cornice caminiera coeva in legno scolpito, laccato e dorato, 194 x 134 cm.
Inedito.

VENDUTO

Nel ritratto ovale racchiuso nella monumentale caminiera lignea, laccata e dorata, si può riconoscere l’effige a mezzobusto di re Carlo Emanuele III di Savoia (Torino, 1701-1773) e lo stile della celebre pittrice piemontese Maria Giovanna Battista Buzzana Clementi, detta «la Clementina». Il monarca sabaudo, salito al trono nel 1730, è raffigurato di tre quarti, con la corazza ornata con la placca e il gran collare dell’ordine dinastico della Santissima Annunziata, minuziosamente descritti negli intrecci calligrafici del motto «fert» e nei caratteristici nodi intitolati al casato subalpino. L’armatura porta inciso sotto lo scollo il monogramma del sovrano ed è in parte ricoperta da un manto rosso foderato d’ermellino, che sottolinea la dignità regale del personaggio, ribadita anche dalla corona posta alla sue spalle.
L’articolato insieme di rimandi simbolici non si limita alla sola tela, ma si estende alla cornice, opera di un eccellente intagliatore piemontese della prima metà del xviii secolo; la coerenza dei due oggetti dimostra che sono stati concepiti sin dalla loro origine come una struttura unitaria. I profili scolpiti… (vedere catalogo Giamblanco 2015)

Misure H x L x P
Altezza cm.: 74
Larghezza cm.: 53


English version

MARIA GIOVANNA BATTISTA BUZZANA CLEMENTI,
CALLED «LA CLEMENTINA»
(Turin, 1690 /1692 – 1761)
Portrait of King Charles Emmanuel III of Savoy, 1730 circa
Oil on canvas, 74 x 53 cm
Coeval mantelpiece frame in chiselled, lacquered and gilded wood,
194 x 134 cm
Unpublished

SOLD

The half-bust effigy of King Charles Emmanuel III of Savoy (Turin, 1701-1773) and the style of famous Piedmontese painter Maria Giovanna Battista Buzzana Clementi, called La Clementina, can be immediately recognised in the oval portrait enclosed in the monumental lacquered and gilded wooden mantelpiece frame. The Savoy monarch, ascended to the throne in 1730, is represented in threequarters, with his cuirass decorated by the plaque and grand collar of the dynasty’s Order of the Santissima Annunziata, minutely described in the calligraphic twines of the motto «FERT» and in the typical knots dedicated to the subalpine family. The armour is marked under the neckline by the sovereign’s monogram and is partly covered by a red mantle lined with ermine, emphasising the person’s regal dignity, also underlined by the crown placed behind him.
Those complex symbolic references do not apply to the canvas alone, but extend to the frame, a work by an excellent Piedmontese wood carver from the former half of the 18th century; the coherence of the two objects shows… (see GALLERIA GIAMBLANCO DIPINTI ANTICHI – Italian Paintings of the Seventeenth and Eighteenth Centuries, Allemandi, 2015)


Per maggiori info inviaci una mail: galleria@giamblanco.com

Seguici su Facebook

Clementina1

« Indietro