Paesaggio pastorale

Scheda articolo: 101462

Pieter Mulier il Cavalier Tempesta (Haarlem 1637 – ca-1701)

Autore: Pieter Mulier il Cavalier Tempesta (Haarlem 1637 – ca-1701)

Epoca: Seicento


Nato ad Haarlem attorno al 1637, Pieter Mulier era figlio d’arte e viene indicato anche come Pieter Mulier il Giovane per distinguerlo dall’omonimo padre.
Dopo un primo periodo di formazione nella bottega paterna, attorno al 1655 l’artista olandese si trasferì ad Anversa, ma già l’anno successivo partì per l’Italia. Stabilitosi a Roma, iniziò a lavorare per importanti committenti tra cui i Doria Pamphilj, il cardinale Gilberto Borromeo, il principe Colonna e i duchi di Bracciano.
Qui il Mulier introdusse un nuovo modo di rappresentare le marine, estremamente realistico e lontano dallo stile idealizzato ormai codificato dai pittori fiamminghi attivi in città… (Vedere catalogo Giamblanco 2014)

[Serena D’Italia]

Misure H x L x P
Altezza cm.: 82
Larghezza cm.: 107

VENDUTO

« Indietro