Nature morte

Autore: MICHELANGELO CERQUOZZI (Roma, 1602-1660)
Epoca: Seicento
MICHELANGELO CERQUOZZI (Roma, 1602-1660)
Natura morta con zucca, uva e pere
Natura morta con zucca, pere e melograno

I due grandi pendants di frutti qui presentati costituiscono un’importante aggiunta al catalogo di Michelangelo Cerquozzi, come evidenziato da un’expertise di Ferdinando Arisi che ne sottolinea la vicinanza stilistica con la nota tela dell’artista raffigurante «Due ragazzi che raccolgono fichi» di proprietà del Museo del Prado di Madrid.
La ricostruzione della biografia di questo pittore risente purtroppo della scarsità di documenti antichi: la prima attestazione notarile che possediamo risale al 1660 ed è il testamento dell’artista, redatto poche settimane prima della sua morte (è significativo notare che in questa occasione il notaio lo definisce già «celeberrimus»). Le fonti principali a nostra disposizione per lo studio della sua attività… (Vedere catalogo Giamblanco 2014)

Misure H x L x P
Altezza cm. : 97
Larghezza cm. : 73

VENDUTI

VENDUTI

« Indietro