Maria e Carmen Marsaglia

Scheda articolo: 100408
Giacomo Grosso MARIA E CARMEN MARSAGLIA VENDUTO
Autore: Giacomo Grosso (1860-1938)
Epoca: Seconda metà dell’Ottocento
GIACOMO GROSSO
(Cambiano [Torino], 1860 – Torino, 1938)
Ritratto di Maria e Carmen Marsaglia in abiti secenteschi, 1893-1894 circa
Olio su tela, 127 x 127 cm.
Firmato in basso a sinistra: «G. Grosso».


Le due bambine raffigurate sono Maria e Carmen Marsaglia, appartenenti a una illustre e facoltosissima famiglia di origine piemontese trasferitasi a Sanremo in Liguria. Il padre delle bambine, l’ingegner Giovanni (Torino, 1845 – Sanremo, 1900) fu uno dei più importanti uomini d’affari della Liguria del secondo Ottocento, nipote di quel Giovanni Marsaglia a cui Cavour diede l’incarico di progettare e costruire la ferrovia Genova-Ventimiglia. Giovanni Marsaglia junior divenne ricchissimo, lavorando in tutta Italia ed Europa…(vedere catalogo della galleria)

(Arabella Cifani)

VENDUTO

Misure H x L x P
Altezza cm. : 127
Larghezza cm. : 127

« Indietro