Epicuro

Scheda articolo: 99559
Agostino Scilla Filosofo (Epicuro)
Autore: Agostino Scilla (Messina 1629 – Roma 1700)
Epoca: Seicento

VENDUTO


Il pittore messinese Agostino Scilla (1629-1700) è stato accompagnato durante il corso della sua vita da una notevole fama legata anche alle sue attività di naturalista, scienziato, filosofo, antiquario. In seguito la sua figura di uomo coltissimo e di ingegno versatile ha continuato ad affascinare gli storici e gli esperti d’arte con una folta bibliografia, che ancora nel corso dell’ultimo decennio si è arricchita di importanti contributi.
Scilla si trasferì nel 1646 dalla nativa Messina a Roma, viaggiò molto, ma nell’Urbe fu attivo fino alla morte, ricercato da grandi collezionisti italiani ed europei.
Fra i generi molto praticati da Scilla vi è quello delle figure dei filosofi antichi, un genere che si sviluppò particolarmente durante il Seicento, soprattutto nell’ambito… (Vedere Catalogo Giamblanco 2014)

[Arabella Cifani]

Misure H x L x P
Altezza cm.: 127
Larghezza cm.: 97


English version

Agostino Scilla
(Messina, 1629 – Rome, 1700)
The Philosopher Epicurus
Oil on canvas, 127 x 96.5 cm.
Unpublished.

Messina-born painter Agostino Scilla (1629-1700) was blessed throughout his life by a remarkable fame, also due to his work as a naturalist, scientist, philosopher, antiquarian. Later on, his cultivated and versatile mind would always enthral historians and art experts, contributing to a dense bibliography, that in the past decade has further grown with important essays.
Scilla in 1646 moved from native Messina to Rome, he travelled extensively, but in the Urbe he worked until his death, sought-after by prominent Italian and European art collectors. Ancient philosophers are one amongst the genres Scilla liked to practice, a genre that developed considerably during the 17th century, especially… (see GALLERIA GIAMBLANCO DIPINTI ANTICHI – Italian Paintings of the Seventeenth and Eighteenth Centuries)

[Arabella Cifani]

« Indietro