Adorazione della croce

Scheda articolo: 73916
Dauphin Charles Claude ADORAZIONE DELLA CROCE
Autore: Dauphin Charles Claude (1615 – 1677 )
Epoca: Seicento


CHARLES DAUPHIN (Metz, 1628 circa – Torino, 1678)
Gesù bambino abbraccia la Croce con angeli e simboli della Passione, 1660 circa
Olio su tela, 135 x 97 cm.
Inedito.

Nettuno sorprende la ninfa Caenis, 1670 circa
Olio su tela, 128 x 206 cm.
Inedito.

VENDUTO

L’autore dei due importanti dipinti è il pittore lorenese Charles Dauphin, allievo di Simon Vouet, che lavorò alla corte di Torino per quasi un trentennio dal 1650 circa al 1678, anno della morte. Charles Dauphin è nativo di Metz, in Lorena. Il pittore riceve probabilmente una prima formazione a Nancy, come si evince da un confronto con opere di Claude Deruet (1588-1660) e di Georges Lallemand (1575-1636). È poi documentato, a partire dal 1647, a Parigi. Frequenta lo studio di Simon Vouet fino all’epoca della morte del maestro (giugno 1649) ed in seguito si trasferisce a Torino dove è certamente presente prima del 1652; in quest’anno infatti (24 ottobre) sposa Lucrezia De Magistri. Nella capitale sabauda Dauphin raggiunge notevole fortuna: diviene pittore del principe di Carignano e dei Savoia, lavorando intensamente anche per le chiese della città… (vedere catalogo galleria)

(Arabella Cifani)

Misure H x L x P
Altezza cm.: 135
Larghezza cm.: 97


Per maggiori info scrivici a: galleria@giamblanco.com

Seguici su Facebook

« Indietro